SOSTEGNO, CONSULENZA, PSICOTERAPIA ADOLESCENTI

COME FUNZIONA IL SOSTEGNO E LA PSICOTERAPIA IN ADOLESCENZA?
L’adolescenza rappresenta una tappa essenziale attraverso la quale avvengono processi di trasformazione fisici, cognitivi, e emotivi in un continuo movimento tra spinta verso l’autonomia e bisogno di protezione. In particolar modo, un percorso di psicoterapia è fondamentale nel caso di adolescenti e giovani adulti che stiano vivendo situazioni di disagio, quali:

– difficoltà affettive e relazionali;
– confusione identitaria;
– blocchi o abbandoni del percorso formativo (scolastico o universitario) o del lavoro;
– ansia / attacchi di panico o depressione;
– disturbi o disordini del comportamento alimentare;
– dipendenze o abuso di alcol e droghe;
– attacchi al corpo / gesti autolesionistici.

PERCHÉ SONO EFFICACI?
Gli adolescenti sono dotati di una capacità innata a reagire attivamente alle situazioni. Il creare uno spazio terapeutico di ascolto empatico, protettivo, aiuta a far emergere i propri vissuti più profondi, dando un senso e una collocazione a pensieri, emozioni e sensazioni viscerali e corporee. Questo processo permette di dare un significato alle trasformazioni interne e relazionali che si stanno vivendo, accompagnando l’adolescente a far fronte ai compiti evolutivi a lui richiesti in questa fase di vita per superare insieme eventuali “blocchi” e proseguire in autonomia nel suo percorso di vita.

IN COSA CONSISTE LA NOSTRA PROPOSTA

COLLOQUI CON L’ADOLESCENTE
Una valutazione e consultazione psicologica tiene in considerazione i diversi comportamenti e aspetti all’interno del funzionamento globale della personalità, della propria storia, del contesto in cui vengono vissuti e della specificità del momento evolutivo.
Per alcuni ragazzi trovare l’occasione di riflettere su se stessi, sull’immagine e la rappresentazione che hanno di sé e degli altri, di provare a rispondere alla domanda “Chi sono io?” , può essere sufficiente per rimettere in moto un temporaneo blocco evolutivo. Per altri la consultazione diventa il punto di partenza di un percorso psicoterapeutico più strutturato. La psicoterapia si pone in continuità con il percorso di consultazione psicologica, con lo scopo di rimettere in moto il percorso di crescita e di individuazione.

COLLOQUI CON I GENITORI
I colloqui con i genitori, all’interno del percorso di consultazione psicologica, sono sempre previsti in caso di adolescenti minorenni e, quando ritenuto opportuno, anche in caso di ragazzi maggiorenni e giovani adulti (previo loro consenso). La valutazione complessiva, insieme alla raccolta di informazioni relative alla storia familiare, tiene in considerazione del punto di vista del genitore rispetto al figlio e, nello specifico, rispetto alla problematica emersa.

VALUTAZIONE PSICHIATRICA E PSICOFARMACOLOGICA
Una valutazione psichiatrica può essere necessaria nei casi in cui i livelli di ansia e/o depressione dovessero essere troppo elevati. Il lavoro d’équipe con Professionisti Neurologi, Neuropsichiatri e Psichiatri esterni al Centro, permette l’integrazione con il trattamento psicologico.

CENTRO CLINICO ROSMINI

Appuntamenti flessibili e personabilizzabili per urgenze

Scrivici oppure chiamaci — +39 327 29 88 710

7 + 7 =

COME RAGGIUNGERE IL CENTRO

+39 327 29 88 710

info@centroclinicorosmini.it

Via Antonio Rosmini, 31, 20821 Seveso (MB)